Penalisti chiedono incontro con Bonafede su emergenza Bari

8/6/2018 17:45

Le Camere penali chiedono con la «massima urgenza» un incontro con il neo ministro della Giustizia Alfonso Bonafede per affrontare «la gravità della situazione nella quale versano gli uffici giudiziari baresi». In una lettera a doppia firma, il segretario dell'Uncpi, Francesco Petrelli e il presidente Beniamino Migliucci, affermano la necessità di «intervenire a tutela degli interessi connessi al corretto ed efficiente esercizio della giurisdizione penale ed alla tutela della dignità della funzione difensiva, rientranti nelle finalità statutarie della nostra associazione». E chiedono di «poter rappresentare le specifiche esigenze e le proposte di tutti i Colleghi baresi, facendoci responsabilmente carico di ogni possibile futura mediazione utile a trovare, in uno spirito di fattiva collaborazione, la soluzione migliore nell'interesse della classe forense e della intera funzione giurisdizionale».

Vetrina