no a particolare tenuità

Omesso versamento ritenute, penale lo sforamento della soglia di 12mila euro

| 26/11/2018

Corte di cassazione - Sentenza 26 novembre 2018 n. 52974

Non rientra nella «non punibilità per particolare tenuità del fatto», l'omesso versamento di ritenute previdenziali che sfori di 12mila euro la soglia di rilevanza penale che nel 2015 è passata da 50mila a 150mila euro. Lo ha stabilito la Cassazione, sentenza n. 52974 di oggi, restringendo ancora di più il campo di applicazione dell'istituto della “particolare tenuità” ai reati tributari. La Corte ha così rigettato il ricorso del legale rappresentante di una azienda di costruzioni, attiva nel settore ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24