art 351 c.p.

"Violazione della custodia" per il giornalista che copia provvedimenti giudiziari segreti

| 10/4/2019

Corte di cassazione - Sentenza 10 aprile 2019 n. 15838

Commette il reato di "violazione della pubblica custodia di cose" il giornalista che faccia copia di provvedimenti giudiziari tutelati dal segreto. Né rileva l'eventuale complicità del magistrato o comunque di un pubblico ufficiale. La Cassazione, sentenza n. 15838 di oggi, ha così confermato la condanna ad un anno di reclusione (pena sospesa) nei confronti di un giornalista di "Repubblica" che nel 2010 aveva pubblicato un dettagliato articolo sull'inchiesta condotta dalla Procura di Trani sul ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24