Filtra i contenuti
RESPONSABILITÀ MEDICA

Equipe medica di fortuna: responsabili nell’intervento e per il post operatorio

| 18.05.2018

Corte di cassazione - Sezione V penale - Sentenza 18 maggio 2018 n. 22007 L'equipe medica non può sciogliersi a intervento appena terminato ma è tenuta a osservare l'andamento del paziente...

RESPONSABILITÀ MEDICA

Medico senza colpa per aver dimesso il paziente che al congedo non stava male

| 17.05.2018

Corte di cassazione - Sezione IV penale - Sentenza 17 maggio 2018 n. 21868 Non rispondono penalmente i sanitari che abbiano agito seguendo un certo protocollo e un certo convincimento sulle condizioni del paziente...

FALSO IDEOLOGICO

Falso ideologico del praticante avvocato che dica all’Ordine di non avere carichi

| 16.05.2018

Corte di cassazione - Sezione V penale - Sentenza 16 maggio 2018 n. 21683 Integra il reato di falso ideologico il comportamento del soggetto che, per iscriversi al registro dei praticanti avvocati...

REATI AMBIENTALI

Eternit-bis: niente omicidio volontariosenza certezze sulla “morte da amianto”

| 16.05.2018

Corte di cassazione - Sezione I penale - Sentenza 16 maggio 2018 n. 21732 Nel procedimento Eternit-bis la Cassazione ha escluso l'omicidio volontario a carico dell'imputato Schmidheiny Stephan Ernst e, quindi, ha confermato il precedente verdetto di legittimità (sentenza ...

diffamazione

Facebook diverso dalla stampa, sì a sequestro preventivo pagine

| 15/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 15 maggio 2018 n. 21521 È legittimo il sequestro preventivo della pagine Facebook di chi è indagato per diffamazione per aver ripetutamente offeso la reputazione di più persone. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, ...

metodo mafioso

Ostia: Spada, le motivazioni del carcere per aggravante mafiosa

| 15/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 15 maggio 2018 n. 21530 La Cassazione, sentenza n. 21530 depositata oggi (ma la decisione in Camera di consiglio è dell'8 febbraio scorso), ha respinto il ricorso di Roberto Spada confermando la custodia cautelare ...

misure cautelari

Concessioni demaniali scadute, sì al sequestro dell’area

| 14/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 14 maggio 2018 n. 21281 Sì al sequestro cautelare dell'area demaniale, e dello spazio d'acqua prospicente, per “occupazione abusiva di spazio marittimo” per chi dopo la scadenza della concessione non abbia liberato ...

REATI TRIBUTARI

Non sfugge all’Iva la srl esterovestita riconducibile ad altra società italiana

| 11.05.2018

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 11 maggio 2018 n. 20856 Versa l'Iva la società esterovestita e riconducibile quanto a residenza fiscale ad altra azienda presente in Italia...

misure patrimoniali

Confisca di prevenzione, l'evasione non giustifica la sproporzione dei beni

| 10/05/2018

Corte di cassazione – Sentenza 10 maggio 2018 n. 20826 «Nella confisca di prevenzione la sproporzione tra i beni posseduti e le attività economiche del proposto non può essere giustificata adducendo proventi da evasione fiscale, atteso che le disposizioni ...

sostituzione di persona

Accesso abusivo a Facebook, l'indirizzo Ip incastra l'operatore

| 9/5/2018

Corte di cassazione – Sentenza 9 maggio 2018 n. 20485 L'accertamento dell'indirizzo Ip del dispositivo è sufficiente - anche in assenza di ulteriori accertamenti tecnici, ma utilizzando diversi «elementi dimostrativi» - alla condanna “per accesso ...

falso depenalizzato

Buoni fruttiferi postali equiparabili a scritture private

| 9/5/2018

Corte di cassazione – Sentenza 9 maggio 2018 n. 20437 La contraffazione di buoni fruttiferi postali non integra il falso in atto pubblico in quanto essi sono qualificabili come scritture private emesse da una società per azioni, privatizzata, ...

Dlgs 36/2018

Procedibilità, più oneri per la parte offesa

| 9/5/2018

Entra oggi in vigore il Dlgs 36/2018, con cui il governo ha dato attuazione alla delega, contenuta all'articolo 1, comma 16, della legge 103/2017, per l'estensione della procedibilità a querela ...

Tenuità del fatto

Tenuità del fatto per l’automobilista che non genera il sinistro e non si ferma

| 08.05.2018

Corte di cassazione - Sezione IV penale - Sentenza 8 maggio 2018 n. 20096 n caso di incidente stradale non particolarmente grave in cui l'automobilista non si fermi a prestare soccorso non si applica sempre e comunque l'articolo 189, comma 6 del codice della strada... ...

TRUFFA

Niente truffa per i fratelli medici di base che si “scambiano” i pazienti da visitare

| 07.05.2018

Corte di cassazione - Sezione II penale - Sentenza 7 maggio 2018 n. 19707 Non è ravvisabile il reato di truffa nella condotta di due fratelli che si aiutano nell'attività sanitaria

indebita restituzione conferimenti

Livolsi, giudizio da rifare per la bancarotta Fin.Part

| 7/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 7 maggio 2018 n. 19789 Nuovo giudizio in vista per il top manager Ubaldo Livolsi condannato nel novembre 2016, in sede di rinvio, dalla Corte di appello di Milano per concorso in bancarotta fraudolenta per dissipazione ...

accesso abusivo sistema informatico

Investigatore privato, no attenuante per informazioni riservate da Polizia

| 4/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 4 maggio 2018 n. 19497 Nessuna attenuante per particolare tenuità per il titolare di una agenzia investigativa, condannato per concorso in accesso abusivo al sistema informatico, per aver chiesto ed ottenuto dietro ...

RIFIUTI

Nella quantità di rifiuti in giacenza si considerano anche quelli in stoccaggio

| 03.05.2018

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 3 maggio 2018 n. 18891 Per quel che riguarda i rifiuti e soprattutto la loro gestione occorre tenere presente se la quantità rinvenuta presso la società superi...

131-bis c.p.

Piccola serra abusiva, sì alla non punibilità per particolare tenuità

| 3/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 3 maggio 2018 n. 18884 La serra agricola abusiva, perché costruita senza le prescritte autorizzazioni di legge, può rientrare nell'area della non punibilità per particolare tenuità del fatto se di modesto impatto. ...

PUBBLICI APPALTI

Appalti: per dimostrare l’inadempimento non è necessario procedere al collaudo

| 03.05.2018

Corte di cassazione – Sezione VI penale – Sentenza 3 maggio 2018 n. 19112 Per dimostrare il reato previsto dall'articolo 355 cp, ossia l'inadempimento di contratti di pubbliche forniture, non occorre procedere al collaudo della struttura realizzata...

COMPENSAZIONE non autorizzata

Falso in atto pubblico per il Modello F24 contraffatto

| 2/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 2 maggio 2018 n. 18803 Il modello F24 è un atto pubblico e dunque la relativa attestazione se non veritiera integra il reato di falso ideologico commesso da privato in atto pubblico. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, ...

Vetrina