Filtra i contenuti
ilDEPENALIZZAZIONE RETROATTIVA

Omesso versamento ritenute, la prescrizione azzera anche le sanzioni amministrative

| 24/5/2017

Tribunale di Salerno - Sezione 3 - Sentenza del 30 gennaio 2017 n. 285 La nuova disciplina (Dlgs 8/2016) sulla depenalizzazione dell'omesso versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali sotto la soglia dei 10mila euro annui, con l'applicazione in sua ...

elemento soggettivo

Sequestro amministrativo, per il reato di sottrazione va provato il dolo

| 23/5/2017

Corte di cassazione - Sezione VI penale - Sentenza 23 maggio 2017 n. 25756 Per il delitto di sottrazione o danneggiamento di beni sottoposti a sequestro amministrativo da parte del proprietario, oltre all'elemento oggettivo dello spostamento fisico, va anche provata ...

tutela dei minori

Stretta sul web, ecco la legge sul cyberbullismo

17/5/2017

Stop alle aggressioni in rete, specialmente quando ad esserne vittime sono i minori. La Camera ha definitivamente approvato, con un voto all'unanimità, la legge sul cyberbullismo, i cui “cardini” ...

MANTENIMENTO

Niente reato di mancato mantenimento se il padre in ritardo versa il doppio

| 15.05.2017

Corte di cassazione - Sezione II penale - Sentenza 15 maggio 2017 n. 24050 Non sussiste il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare quando l'ex, tenuto al versamento, non si sia attenuto ai tempi del versamento...

FALSE DICHIARAZIONI

Calunnia, non scatta la falsa testimonianza per chi mente anche nel processo

| 15/5/2017

Corte d'Appello di Taranto - Sentenza 20 marzo 2017 n. 163 Ai fini della commissione reato di falsa testimonianza, non rileva che il teste abbia rilasciato dichiarazioni non veritiere all'interno del procedimento partito dalla sua stessa denuncia e ...

truffa

Abuso di prestazione d'opera, l'aggravante scatta anche per il danno a terzi

| 11/5/2017

Tribunale di Ivrea - Sentenza 10 febbraio 2017 n. 48 Nel reato di truffa, per far scattar l'aggravante di abuso di relazioni di prestazione d'opera, prevista dall'articolo 61 n. 11 del codice penale, «non è necessario che il rapporto intercorra ...

legittima difesa

Rissa per il parcheggio, eccesso di difesa per chi si arma di un manufatto

| 9/5/2017

Tribunale di Larino - Sezione Lavoro - Sentenza del 14 marzo 2017 n. 92 Mentre la Camera nei giorni scorsi ha approvato un disegno di legge di riforma della legittima difesa domiciliare (il testo è passato ora al Senato) che non ha di certo placato le polemiche ...

la decisione

Per i rumori scatta il reato se superiori alla normale tollerabilità e udibili da molte persone

| 8/5/2017

Corte di cassazione - Sezione VI penale - Sentenza 12 aprile 2017 n. 18416 La rilevanza penale della condotta produttiva di rumori, censurati come fonte di disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone, richiede l'incidenza sulla tranquillità pubblica, in ...

NOTIFICHE

Processo da rifare se l'udienza è notificata alla Pec errata

| 2/5/2017

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 2 maggio 2017 n. 20854 Va annullata la sentenza di condanna emessa dalla Corte di appello se la notifica di fissazione dell'udienza al difensore è stata inviata ad un indirizzo Pec errato. Lo ha stabilito la Corte ...

sezioni unite

Finanziamenti pubblici, la malversazione concorre con la truffa

28/4/2017

«Il reato di malversazione in danno dello Stato (articolo 316-bis codice penale) concorre con quello di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche (articolo 640-bis codice ...

corte costituzionale

Consulta: illegittimo divieto sospensione pena per minori condannati per gravi reati

| 28/4/2017

La Corte costituzionale, sentenza 90/2017, ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'art. 656, comma 9, lettera a), del codice di procedura penale, nella parte in cui non consente la ...

quarta sezione penale

Colpa medica, più favorevole ai sanitari la vecchia legge Balduzzi: spazio al favor rei

| 27/4/2017

Corte di cassazione, Quarta sezione penale, Notizia di decisione n. 3 del 2017 Sulla colpa medica si sono strette le maglie. Tanto da rendere applicabile un classico principio del diritto penale come il favor rei. In altre parole, ai fatti verificatisi prima del 1° aprile, ...

Bancarotta senza rischio di bis in idem

| 21/4/2017

Corte di cassazione, Terza sezione penale, sentenza 20 aprile 2017 n. 18927 La bancarotta documentale può concorrere con il delitto di occultamento o distruzione di documenti contabili e pertanto se l'imputato è già stato processato per il reato fallimentare non può ...

omicidio colposo

Parroco non responsabile dell'incidente se l'oratorio era in uso da terzi

| 20/4/2017

Corte di cassazione – Sezione IV penale – Sentenza 20 aprile 2017 n. 19029 Non può essere addebitata al parroco la morte di un bambino deceduto a seguito del ribaltamento della porta di calcio del campo sportivo parrocchiale a cui si era appeso, perché privata del ...

RISCOSSIONE COATTIVA

Sottrazione al pagamento di imposte per chi rende più difficoltosa la riscossione

| 20/4/2017

Tribunale di Campobasso - Sezione 2 – Sentenza 24 febbraio 2017 n. 73 Il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento della imposte è un reato di pericolo che scatta anche di fronte a condotte che rendano semplicemente più difficoltosa la riscossione coattiva ...

dichiarazione di imposta

Evasione Iva, obbligo di versamento per l'amministratore subentrato dopo la dichiarazione

| 19/4/2017

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 19 aprile 2017 n. 18834 Risponde del reato di omesso versamento Iva, l'amministratore subentrato nell'incarico dopo la dichiarazione di imposta ma prima della scadenza dell'obbligo tributario, qualora non provveda ...

VIOLAZIONE OBBLIGHI ASSISTENZA

Assegno di mantenimento, la disoccupazione non scrimina l'omesso versamento

| 16/4/2017

Corte d'Appello di Palermo - Sentenza 24 febbraio 2017 n. 802 «In materia di violazione degli obblighi di assistenza familiare, l'incapacità economica, intesa come impossibilità dell'obbligato di adempiere a tali obblighi, deve essere assoluta, cioè consistere ...

corte costituzionale

Detenute madri, incostituzionale il divieto dei domiciliari per alcuni reati

| 12/4/2017

Corte costituzionale - Sentenza 12 aprile 2017 n. 76 Con riferimento alle detenute madri, la Corte costituzionale, sentenza 76/2017, ha dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'47-quinquies, comma 1-bis, della legge 354/1975 (Norme sull'ordinamento ...

MISURE CAUTELARI REALI

Sequestro preventivo d’urgenza con truffa aggravata in danno delle assicurazioni

| 11.04.2017

Corte di cassazione - Sesta sezione penale - Sentenza 11 aprile 2017 n. 18385 Quando c'è la condanna per truffa aggravata e corruzione in atti giudiziari la misura cautelare del sequestro preventivo d'urgenza sembra legittima...

MANCA L'ELEMenTO PSICOLOGICO

Omesso versamento Iva, il reato non scatta se l'impresa è in crisi

| 11/472017

Tribunale di Campobasso - Sentenza del 21 febbraio 2017 n. 29 Non costituisce reato l'omesso versamento Iva da parte del rappresentante legale di una azienda a causa dell’improvvisa contrazione delle commesse. Lo ha stabilito la il Tribunale di Campobasso, ...