Filtra i contenuti
EMERGENZA COVID-19

Dl 19, la mappa di Guida al diritto sulle sanzioni

| 30/3/2020

Dl 25 marzo 2020 n. 19 Con la pubblicazione nella Gazzetta ufficiale – Serie generale del 25 marzo 2020 è entrato in vigore il Decreto legge n. 19, recante "Misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica ...

obblighi del condannato

Sospensione condizionale, l'obbligo di riparazione scatta con l'irrevocabilità della condanna

| 30/3/2020

Corte di cassazione - Sentenza 30 marzo 2020 n. 10867 Nel caso in cui il giudice non abbia stabilito un termine per il pagamento della somma di denaro al cui adempimento ha subordinato il beneficio della sospensione condizionale della pena, questo ...

EMERGENZA COVID 19

Dl 19, dubbi sulla depenalizzazione con rischio doppia sanzione per il cittadino

| 27/3/2020

Il Dl n. 19 del 25 marzo 2020, entrato in vigore il successivo 26 marzo, introduce all'articolo 4 una serie di disposizioni variegate e di non agevole interpretazione in materia di "sanzioni ...

corte costituzionale

Interdittive antimafia: legittima l'estensione all'attività privata delle imprese

26/3/2020

Corte costituzionale - Sentenza n. 57 del 26 marzo 2020 L'informazione antimafia interdittiva adottata dal Prefetto nei confronti dell'attività privata delle imprese oggetto di tentativi di infiltrazione mafiosa non viola il principio costituzionale ...

Guida in stato di ebbrezza

Lavoro di pubblica utilità non revocabile sulla base della presunta inerzia

| 24/3/2020

Corte di cassazione - Sentenza 10562/2020 La presunta inerzia nell'attivazione della pena sostitutiva del lavoro di pubblica utilità da parte del condannato per guida in stato di ebbrezza, non è sufficiente affinché il Gip revochi ...

mandato arresto europeo

Mae, il Gip non ha poteri sulla misura cautelare

| 23/3/2020

Corte di cassazione – Sentenza 23 marzo 2020 n. 10473 A seguito di richiesta di mandato di arresto europeo, il giudice per le indagini preliminari non ha il potere di mutare la misura cautelare in corso. Lo ha stabilito la Cassazione, sentenza ...

Ambiente

Acque reflue termali assimilate a quelle domestiche in base alla legge regionale

| 20/03.2020

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 20 marzo 2020 n. 10373 Le acque reflue termali sono di regola assimilate dalla legge statale a quelle domestiche, ma le Regioni possono dettare diversi criteri...

MISURE CAUTELARI PERSONALI

Arresti domiciliari: non imputabile il soggetto che non risponde al citofono rotto

| 20.03.2020

Corte di cassazione - Sezione VI penale - Sentenza 20 marzo 2020 n. 10423 Il soggetto agli arresti domiciliari che non risponde al citofono...

COVID-19

Emergenza carceri, reclusione come ultima ratio

| 20/3/2020

Negli scorsi giorni si sono registrati 12 morti nelle carceri di Modena e Rieti: questo è il drammatico bilancio delle proteste sviluppatesi all’interno di numerosi istituti penitenziari. La ...

640 ter c.p.

Frode informatica, la competenza segue il profitto

| 18/3/2020

Corte di cassazione - Sentenza n. 10354 del 17 marzo 2020 Il reato di frode informatica, al pari della truffa, si consuma nel momento in cui l'agente consegue l'ingiusto profitto. Di conseguenza, è a quel momento che si deve fare riferimento ai fini ...

TU immigrazione

Immigrazione, non esclusa la particolare tenuità per il mancato allontanamento

| 17/3/2020

Corte di cassazione - Sentenza n. 10275 del 16 marzo 2020 Sì alla particolare tenuità del fatto, quella prevista dall'articolo 34 del Dlgs 274/2000 che regolamenta la competenza penale del giudice di pace, anche per lo straniero che entri illegalmente ...

STUPEFACENTI

Stupefacenti leggeri: la detenzione di 35 grammi non può giustificare l'arresto

| 11.03.2020

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 11 marzo 2020 n. 9733 Legittima la detenzione di 35 grammi di sostanze stupefacenti leggere...

art. 582, co. 2, cpp

Impugnazioni, nei termini l'avvocato che deposita l'appello presso il proprio foro

| 11/3/2020

Corte di cassazione – Sentenza n. 9712 dell'11 marzo 2020 Ai fini della tempestività della presentazione dell'impugnazione presentata a mano dal difensore, (art. 582, co. 2, Cpp), "non assume rilievo il periodo di tempo intercorrente tra il deposito ...

BANCAROTTA

Niente bancarotta documentale se il contribuente esibisce supporti informatici con la contabilità

| 10.03.2020

Corte di cassazione - Sezione V penale - Sentenza 10 marzo 2020 n. 9395 In caso di imputazione di bancarotta l'imputato può fare valere dei comportamenti per cui...

Contraffazione

La prova dell'origine del prodotto non certificato grava su chi lo commercializza

| 09/03/2020

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 9 marzo 2020 n. 9357 Per chi vende prodotti, privi della certificazione sulla provenienza degli ingredienti, ma confezionati in modo tale da farne presumere l'origine italiana scatta il reato di "vendita di prodotti ...

RIFIUTI

I rifiuti da potatura non rappresentano un reato se riutilizzati in agricoltura

| 09.03.2020

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 9 marzo 2020 n. 9348 I residui di verde, in particolare dalle potature di alberi, non costituiscono rifiuto solo se derivano da buone pratiche colturali o dalla manutenzione del verde pubblico...

TRUFFA

Truffa senza corruzione per il commercialista che non corrompe il Fisco

| 02.03.2020

Corte di cassazione - Sezione II penale - Sentenza 2 marzo 2020 n. 8481 Truffa per il commercialista che si fa consegnare...

BANCHE

La banca nella concessione del mutuo non ha responsabilità se ha agito in buona fede

| 27.02.20

Corte di cassazione - Sezione II penale - Sentenza 27 febbraio 2020 n. 7879 Il credito concesso dalla banca e, che incidentalmente finisce nella disponibilità di un'organizzazione mafiosa...

consulta

Spazzacorrotti, illegittima l'applicazione retroattiva del carcere

26/2/2020

Corte costituzionale - Sentenza 26 febbraio 2020 n. 32 Se al momento del reato è prevista una pena che può essere scontata "fuori" dal carcere ma una legge successiva la trasforma in una pena da eseguire "dentro" il carcere, quella legge non può ...

ARRESTO

Illegittimo l'arresto della capitana Rackete perchè in gioco c'è il bene vita

21.02.20

La Cassazione, pronunciandosi sul ricorso della Procura di Agrigento avverso la non convalida dell'arresto della capitana Carola Rackete, nell'ambito della nota vicenda del salvataggio in ...

Vetrina