Filtra i contenuti
giustificato motivo oggettivo

Licenziamento illegittimo, obbligo di repechage senza tutela reale

| 2/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 2 maggio 2018 n. 10435 La Cassazione, sentenza 10435 di oggi, chiarisce per la prima volta la portata applicativa del comma 7 dell'articolo 18 come novellato dalla legge Fornero del 2012, riguardo la tutela “reintegratoria” ...

RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

Avvocato: danno per tardivo deposito in Cassazione se la vittoria era possibile

| 30.04.2018

Corte di cassazione - Sezione III civile - Ordinanza 30 aprile 2018 n. 10320 “In tema di responsabilità professionale dell'avvocato per omesso svolgimento di un'attività da cui sarebbe potuto derivare un vantaggio personale...

bancarotta

Crac Sicilcassa, vertici condannati per prestiti senza garanzie

| 30/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 30 maggio 2018 n. 18517 La Cassazione, sentenza 18517 di oggi, ha confermato la condanna dei vertici di Sicilcassa per il dissesto da 3mila miliardi di vecchie lire. La banca venne dichiarata in stato di insolvenza ...

responsabilità medica

Cancro al seno, radiologi non responsabili se seguono linee guida

| 26/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 26 aprile 2018 n. 10158 Nessuna responsabilità per i radiologi che dopo aver eseguito la mammografia, a fronte di microcalcificazioni benigne, attenendosi alle linee guida, si limitano a prescrivere un follow up semestrale ...

Adunanza Plenaria

Clausole non escludenti a impugnazione differita

| 26/4/2018

Consiglio di Stato - Adunanza Plenaria - Sentenza 26 marzo 2018 n. 4 Nessun revirement del Consiglio di Stato in merito alla impugnabilità delle clausole dei bandi non escludenti. L'Adunanza plenaria, presieduta dal Alessandro Pajno (estensore Fabio Taormina), ...

legge 103/2017

Concordato in appello, il ricorso è inammissibile

| 26/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 26 aprile 2018 n. 18299 Col “concordato in appello”, introdotto l'estate scorsa per finalità deflative, con una novella al codice di procedura penale, la decisione diventa inoppugnabile. Lo ha stabilito la Corte di ...

legge pinto

Equa riparazione possibile anche se il procedimento non è concluso

| 26/4/2018

Corte costituzionale - Sentenza 26 aprile 2018 n. 88 La Corte costituzionale, sentenza 88 di oggi, ha stabilito che la domanda di «equa riparazione» per irragionevole durata del processo può essere proposta una volta che sia maturato il ritardo ...

risarcimento

Demansionamento, danno biologico anche se la psicosi era latente

| 26/472018

Corte di cassazione - Sentenza 26 aprile 2018 n. 10138 La “predisposizione” alla malattia psichica (accertata dal Ctu) nel dipendente demansionato, non può essere addotta dal datore di lavoro per escludere la propria responsabilità nell'insorgere ...

CREDITO D’IMPOSTA

Niente bonus accordato se la norma non indica un tetto e le risorse sono esaurite

| 24.04.2018

Corte di cassazione - Sezione tributaria - Ordinanza 24 aprile 2018 n. 10021 Legittimo il diniego dell'Amministrazione a concedere il credito d'imposta a un contribuente che, secondo la vecchia normativa, ne aveva diritto ma, che non ne ha potuto beneficiare

MAGISTRATI

Lo sciopero del magistrato onorario non incide sul computo della prescrizione

| 24.04.2018

Corte di cassazione - Sezioen V penale - Sentenza 24 aprile 2018 n. 18101 L'adesione all'astensione dalle udienze proclamate degli organismi della magistratura onoraria non incide nel computo della prescrizione

informazione post contrattuale

Intermediari finanziari, nessun obbligo di informare dopo il contratto

| 24/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 24 aprile 2018 n. 10112 L'intermediario destinatario di un incarico per negoziare strumenti finanziari non ha l'obbligo, dopo la conclusione del contratto (nella fase esecutiva), di tenere informato l'investitore ...

OMICIDIO PRETERINTENZIONALE

Omicidio preterintenzionale se il gioco sodomitico provoca la morte del partner

| 23.04.2018

Corte di cassazione - Sezione V penale - Sentenza 23 aprile 2018 n. 18048 Configurabile il reato di omicidio preterintenzionale nella condotta di chi, attraverso un gioco erotico di sodomizzazione, non già diretto a provocare piacere sessuale, bensì posto in essere ...

SANZIONI AMMINISTRATIVE

L’amministratore non esecutivo di banca ha il dovere di agire informato

| 23.04.2018

Corte di cassazione - Sezione II civile - Sentenza 23 aprile 2018 n. 9973 Legittima la sanzione Bankitalia a un amministratore non esecutivo di una società bancaria che abbia commesso operazioni irregolari di gestione dei fondi della società e non abbia provveduto ...

JOBS ACT

“Articolo 18”, risarcimento danni per il mancato reintegro

| 23/4/2018

Corte costituzionale – Sentenza 23 aprile 2018 n. 86 “L'articolo 18” supera il vaglio di costituzionalità quanto alla natura “risarcitoria” dell'indennità dovuta dall'azienda che si rifiuti di eseguire l'ordine provvisorio di riammissione in ...

diritto di difesa

Intercettazioni, senza udienza stralcio diritto di copia pieno per la difesa

| 23/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 23 aprile 2018 n. 18082 Se non viene celebrata l'udienza stralcio, la difesa ha diritto di chiedere copia di tutte le intercettazioni eseguite dalla polizia giudiziaria. Né il Pm, rimasto inerte, può lamentare il ...

CONCORDATO PREVENTIVO

Niente concordato se per il commissario mancano le condizioni per soddisfare i creditori

| 20.04.2018

Corte di cassazione - Sezione I civile - Ordinanza 20 aprile 2018 n. 9932 Legittima la bocciatura della richiesta di ammissione al concordato preventivo quando il commissario non reputi ci siano le condizioni per procedere in questa direzione ed evitare così il fallimento... ...

Corruzione in atti giudiziari

Cesto natalizio al giudice pace, corruzione in atti per avvocato

| 20/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 20 aprile 2018 n. 17987 Corruzione in atti giudiziari per l'avvocato difensore di più persone “sorvegliate speciali” che regala al Giudice di pace, competente a decidere, un “cesto natalizio” di «significativo valore». ...

giustificato motivo

Licenziamento per crisi, datore deve provare la scarsa produttività

| 20/4/2018

Corte di cassazione - Sentenza 20 aprile 2018 n. 9895 In caso di licenziamento motivato dalla necessità di «accorpare le aree commerciali» per fronteggiare la crisi, con la conseguente soppressione di quelle poco performanti, il datore di lavoro ...

CONCORRENZA SLEALE

Concorrenza sleale: il danno deve essere attuale e senza licenziamenti

| 19.04.2018

Corte di cassazione - Sezione I civile - Ordinanza 19 aprile 2018 n. 9772 Perché ci sia concorrenza sleale è necessario che il prodotto danneggiato sia ancora in produzione al momento della lettura del provvedimento Antitrust e che i lavoratori non siano stati già ...

marchi

Citroen, no contraffazione marchio Pirelli per modello “C-Zero”

| 19/4/2018

Corte di cassazione, sentenza 19 aprile 2018 n. 9769 La Corte di cassazione, sentenza 19 aprile 2018 n. 9769, ha definitivamente bocciato il ricorso di “Pirelli Tyre” che chiedeva il riconoscimento della contraffazione (con inibitoria e risarcimento) ...

Vetrina