LMCR assiste Italmatch Chemicals nell’acquisizione di Dequest E Thermphos

15 Marzo 2013

La Torre Morgese Cesàro Rio - con Roberto Rio e Elmar Zwick - ha assistito Italmatch Chemicals SpA, società di specialità chimiche, controllata da Mandarin Capital Partners, nell'acquisizione del marchio leader mondiale nel trattamento acque, Dequest (fosfonati) e di Thermphos International

B.V. (cloruri di fosforo), con sede in Olanda.

Italmatch ha così acquisito un business con un giro di affari circa 80 milioni di Euro, e che impiega circa 100 persone.

Gli impianti che realizzano i fosfonati Dequest sono a Newport (UK), mentre a Louvain-le-Neuve (Belgio) viene mantenuto il centro Vendite e Ricerca & Sviluppo.

L’intera gamma di cloruri di fosforo, continuerà ad essere prodotta a Höchst (Francoforte).

A seguito di questa acquisizione, Italmatch, con sede a Genova e impianti di produzione in Italia, Cina e Spagna, raggiungerà complessivamente un fatturato consolidato stimato per il 2013 di circa € 250 milioni con un'occupazione superiore a 450 persone.

LMCR aveva assistito a fine 2012 Italmatch in un altro importante passo nella sua strategia di sviluppo: l’acquisizione della società spagnola Union Derivan SA (Undesa), operante nel settore oleochimico con uffici a Barcellona ed impianto a Barcellona ed impianto a Saragozza, da Snia SpA.