TIRBUNALE ORDINARIO DI <...>

Ricorso ex art. 706 c.p.c.

PER: Il sig. <...>, nato a <...>, il <...>, C.F. <...>, rappresentato e difeso dall’avv. <...> (C.F. <...>, indirizzo pec <...>, fax n. <...>) elettivamente domiciliato in <...>, come delega a margine del presente atto;

premesso che

chiede

all’Ill.mo Tribunale di <...> che, convocate le parti ed esperito il tentativo di conciliazione, accertata l’impossibilità di riconciliazione dei coniugi, sia dichiarata la loro separazione personale, con addebito alla sig.ra <...>, alle seguenti condizioni, da assumersi anche in via temporanea ed urgente ex art. 708 c.p.c. davanti all’Ill.mo sig. Presidente:

1)                     i coniugi vivranno separati liberi ciascuno di scegliere il proprio domicilio salvo l’obbligo di darne comunicazione all’altro;

2)                     i figli minori saranno affidati ad entrambi i genitori i quali provvederanno direttamente nei periodi di permanenza con i figli alle necessità quotidiane dei minori. Le spese straordinarie saranno ripartite tra entrambi i coniugi nella misura del 50% e qualora non si tratti di spese necessarie ed urgenti dovranno essere preventivamente concordate;

3)                     la casa coniugale sarà assegnata al ricorrente;

4)                     la moglie corrisponderà al marito un assegno di mantenimento di euro <...> mensili, entro il giorno <...> di ogni mese, soggetti a rivalutazione monetaria secondo gli indici ISTAT a decorrere dal mese di <...> del prossimo anno;

Con vittoria di spese, diritti e onorari di causa.

Si allegano:

1)                     Estratto dell’atto di matrimonio;

2)                     Certificato di residenza e stato di famiglia

3-5) Modelli Unico degli ultimi 3 anni.

<...>, <...>

                     Avv. <...>