GIUSTIZIA

VIETTI: "Più mediazione e meno processi civili"

29 Ottobre 2012

Vietti, vicepresidente del Csm - nell’ambito di un convegno promosso dalla Cna su giustizia e imprenditoria a Torino – ha chiesto 'più conciliazione e meno processi civili'. 'In Italia - ha spiegato Vietti - abbiamo la più alta domanda di giustizia civile in Europa con tre milioni di processi l' anno. In valore assoluto solo in Russia se ne tengono di più'. 'Un sistema giudiziario farraginoso come il nostro, con tre gradi di giudizio in cui anche la bega di cortile va fino in Cassazione - ha aggiunto - è un incentivo indiretto a bisticciare. Serve un altro canale giudiziario in cui far finire un certo tipo di controversie'. La proposta di Vietti è di proporre 'un sistema di razionalizzazione ragionevole' per evitare che ogni tipo di controversia debba affrontare tre gradi di giudizio. 'Dobbiamo incrementare – ha detto - il sistema della conciliazione, della mediazione, dell'arbitrato e degli arbitri specializzati per settori'.