NOTIFICHE

Notifica valida anche se il familiare non è convivente

11 Aprile 2012

Corte di cassazione - Sezione tributaria - Ordinanza 11 aprile 2012 n. 5729

Notifica valida anche se nelle mani di un semplice “appartenente al gruppo familiare” non convivente, basta la presunzione che consegnerà l'atto. La Corte di cassazione, ordinanza 5729/2012, ha ribadito che: “In tema di notificazioni la consegna dell’atto da notificare 'a persone di famiglia', secondo il disposto dell’articolo 139 codice procedura civile, non postula necessariamente né il solo rapporto di parentela - cui è da ritenersi equiparato quello di affinità - né l’ulteriore requisito della ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati