PROCEDIMENTO DISCIPLINARE

Non impugnabile al Cnf l'atto di apertura di un procedimento disciplinare

20 Giugno 2012

Corte di cassazione - Sezioni unite civili - Sentenza 20 giugno 2012 n. 10140

L’apertura di un procedimento disciplinare contro un avvocato da parte del Consiglio territoriale non è autonomamente impugnabile davanti al Consiglio nazionale, perché non incide sullo “status” professionale del legale. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, a Sezioni unite, con la sentenza 20 giugno 2012 n. 10140
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati