EDILIZIA

Illegittima la non applicazione dei requisiti acustici nelle compravendite private di alloggi

29 Maggio 2013

Corte costituzionale sentenza 29 maggio 2013 n. 103

Bocciata la norma della comunitaria 2009 che consente la non applicazione dei requisiti acustici nelle compravendite private di alloggi. Lo ha deciso la corte costituzionale con la sentenza 103/2013 depositata oggi.
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati