PRESTAZIONI ASSISTENZIALI

Sì all’assegno sociale per l’extracomunitario stabilmente in Italia

06 Maggio 2013

Corte di cassazione - Sezione VI civile - Ordinanza 6 maggio 2013 n. 10460

L’immigrato anche se titolare del solo permesso di soggiorno ha diritto all’assegno sociale se prova di avere stabile residenza in Italia. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 10460/2013, accogliendo il ricorso di un marocchino contro la sentenza della Corte di appello di Torino che aveva negato il possesso del requisito del soggiorno per almeno dieci anni in via continuativa nel territorio nazionale
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati
Vetrina