SEPARAZIONE E DIVORZIO

Addebito alla moglie affetta da shopping compulsivo

18 Novembre 2013

Corte di cassazione - Sezione I civile - Sentenza 18 novembre 2013 n. 25843

La separazione va addebitata alla moglie se è provato che sia affetta da “shopping compulsivo”. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 25842/2013, confermando la sentenza della Corte di appello di Firenze
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati