LICENZIAMENTO

Licenziabile il terapista non più in regola con il titolo professionale

07 Novembre 2013

Corte di cassazione - Sentenza 7 novembre 2013 n. 25073

Legittimo il licenziamento ex articolo 1464 per impossibilità di svolgere la prestazione per il terapista che non sia più in regola con i titoli richiesti dalla nuova normativa. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 25073/2013, respingendo il ricorso di una donna impiegata in un Centro di riabilitazione campano che era stata licenziata per definitiva impossibilità della prestazione essendo venuti a mancare i requisiti soggettivi per svolgerla e cioè il titolo per svolgere l’attività ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati