RISARCIMENTO DEL DANNO

Incidenti sugli sci, gestore responsabile solo se non segnala pericoli particolari

19 Febbraio 2013

Corte di cassazione – Sezione III civile – Sentenza 19 febbraio 2013 n. 4018

Il gestore di un impianto sciistico può essere ritenuto responsabile di un incidente occorso a uno sciatore, e quindi essere condannato a risarcirgli il danno subito, se non adotta «adeguate protezioni e segnalazioni solo quando sussistono condizioni particolari di pericolo». A puntualizzarlo è la terza sezione civile della Cassazione, con la sentenza 4018/2013, rigettando il ricorso di un uomo, il quale chiedeva un risarcimento pari a 250 milioni di vecchie lire per i «gravi danni subiti» nel ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati