Parentela
Codice civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 4 aprile 1942, n. 79
Codice Civile
Approvato con R.D. 16 marzo 1942, n. 262

LIBRO PRIMO. Delle persone e della famiglia - TITOLO QUINTO. Della parentela e dell'affinità
Articolo 74
Parentela

La parentela è il vincolo tra le persone che discendono da uno stesso stipite, sia nel caso in cui la filiazione è avvenuta all'interno del matrimonio, sia nel caso in cui è avvenuta al di fuori di esso, sia nel caso in cui il figlio è adottivo. Il vincolo di parentela non sorge nei casi di adozione di persone maggiori di età, di cui agli articoli 291 e seguenti.

(1)

 

-----

 

(1) Il presente articolo è stato così sostituito dall'art. 1, comma 1, L. 10.11.2012, n. 219 con decorrenza dal 01.01.2013.  Si riporta di seguito il testo previgente:

"La parentela è il vincolo tra le persone che discendono da uno stesso stipite.".

 

Vetrina