Accrescimenti e frutti del bestiame
Codice civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 4 aprile 1942, n. 79
Codice civile. [codice civile]
Approvato con R.D. 16 marzo 1942, n. 262

LIBRO QUARTO. Delle obbligazioni - TITOLO TERZO. Dei singoli contratti - CAPO SESTO. Della locazione - SEZIONE TERZA. Dell'affitto - PARAGRAFO SECONDO. Dell'affitto di fondi rustici
Articolo 1644
Accrescimenti e frutti del bestiame

L'affittuario fa suoi i parti e gli altri frutti del bestiame, l'accrescimento e ogni altro provento che ne deriva.

Il letame però deve essere impiegato esclusivamente nella coltivazione del fondo. (1)

 

-----

(1) Il riferimento alle norme corporative è privo di oggetto, a seguito dell'abrogazione dell'ordinamento corporativo .

 

Vetrina