Sostituzione del locatore all'affittuario
Codice civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 4 aprile 1942, n. 79
Codice civile [Codice civile]
Approvato con R.D. 16 marzo 1942, n. 262

LIBRO QUARTO. Delle obbligazioni - TITOLO TERZO. Dei singoli contratti - CAPO SESTO. Della locazione - SEZIONE TERZA. Dell'affitto - PARAGRAFO TERZO. Dell'affitto a coltivatore diretto
Articolo 1653
Sostituzione del locatore all'affittuario
Abrogato

[Qualora, per mancanza di mezzi dell'affittuario, si verifichino nella coltivazione deficienze tali che possano compromettere il raccolto, il locatore, dopo averne dato preavviso all'affittuario, puo' sostituirsi a lui nell'esecuzione dei lavori necessari e urgenti, salvo il diritto di prelevare sul raccolto le spese erogate, e senza pregiudizio dell'applicabilita' dell'art. 1618.]

(1)

 

-----

(1) Il presente articolo è stato abrogato dall'art. 29 L. 11.02.1971, n. 11.

 

Vetrina