Riduzione del capitale sociale al di sotto del limite legale
Codice civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 4 aprile 1942, n. 79
Codice civile. [codice civile]
Approvato con R.D. 16 marzo 1942, n. 262

LIBRO QUINTO. Del lavoro - TITOLO QUINTO. Delle società - CAPO QUINTO. Società per azioni - SEZIONE DECIMA. Delle modificazioni dello statuto
Articolo 2447
Riduzione del capitale sociale al di sotto del limite legale

Se, per la perdita di oltre un terzo del capitale, questo si riduce al disotto del minimo stabilito dall'articolo 2327, gli amministratori o il consiglio di gestione e, in caso di loro inerzia, il consiglio di sorveglianza devono senza indugio convocare l'assemblea per deliberare la riduzione del capitale ed il contemporaneo aumento del medesimo ad una cifra non inferiore al detto minimo, o la trasformazione della società.

(1) (2)

 

-----

(1) Il presente articolo ha così sostituito l'originario art. 2447, in virtù dell'art. 1D.Lgs 17.01.2003, n. 6, con decorrenza dal 01.01.2004. Si riporta di seguito il testo previgente:

"Se, per la perdita di oltre un terzo del capitale, questo siriduce al di sotto del minimo stabilito dall'art.2327, gli amministratori devono senza indugio convocare l'assemblea per deliberare la riduzione del capitale ed il contemporaneo aumento del medesimo ad una cifra non inferiore al detto minimo, o la trasformazione della società.".

(2) Ai sensi dell'art. 64, comma 1, D.Lgs. 12.01.2019, n. 14, il presente articolo non si applica dalla data del deposito della domanda per l'omologazione degli accordi di ristrutturazione disciplinati dagli articoli 57, 60 e 61 del citato Codice ovvero della richiesta di misure cautelari e protettive ai sensi dell'articolo 54 del citato Codice relative ad una proposta di accordo di ristrutturazione e sino all'omologazione.

Vetrina