Violazione del divieto di sottoscrizione di azioni proprie o di azioni o quote della società controllante
Codice civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 4 aprile 1942, n. 79
Codice civile. [codice civile]
Approvato con R.D. 16 marzo 1942, n. 262

LIBRO QUINTO. Del lavoro - TITOLO UNDICESIMO. Disposizioni penali in materia di società, di consorzi e di altri enti privati - CAPO TERZO. Degli illeciti commessi mediante omissione
Articolo 2630 bis
Violazione del divieto di sottoscrizione di azioni proprie o di azioni o quote della società controllante
Abrogato

[Sono puniti con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da lire quattrocentomila a due milioni i promotori, i soci fondatori e gli amministratori che violano le disposizioni di cui agli articoli 2357 quater, primo comma, e 2359 quinquies, primo comma.]

(1)

 

-----

(1) Il presente articolo prima aggiunto dall'art. 34, D.P.R. 10 .02.1986, n. 30, poi così sostituito dall'art. 9 D.lgs. 02.05.1994 n. 315 deve considerarsi abrogato, in quanto non riproposto dall' art. 1, D.Lgs. 11.04.2002, n. 61, che ha completamente sostituito il titolo cui questo appartiene, con decorrenza dal 16.04.2002.

Vetrina