Dispensa dall'ufficio tutelare
Codice civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 4 aprile 1942, n. 79
Codice Civile
Approvato con R.D. 16 marzo 1942, n. 262

LIBRO PRIMO. Delle persone e della famiglia - TITOLO DECIMO. Della tutela e dell'emancipazione - CAPO PRIMO. Della tutela dei minori - SEZIONE SECONDA. Del tutore e del protutore
Articolo 351
Dispensa dall'ufficio tutelare

Sono dispensati dall'ufficio di tutore :

1) [Omissis]; (1)

2) il Presidente del Consiglio dei Ministri;

3) i membri del Sacro Collegio;

4) i Presidenti delle Assemblee legislative;

5) i Ministri Segretari di Stato.

Le persone indicate nei numeri 1), 2), 3) e 4) possono far noto al giudice tutelare che non intendono valersi della dispensa.

 

-----

(1) Il presente numero, che qui viene omesso, pur non essendo stato formalmente abrogato è da ritenersi inapplicabile a seguito del cambiamento della forma istituzionale espressa dalla Costituzione.