Audizione dei minori degli anni quattordici
Codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 28 ottobre 1940, n. 253
Codice di procedura civile
Approvato con R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443

LIBRO SECONDO. Del processo di cognizione - TITOLO PRIMO. Del procedimento davanti al tribunale - CAPO SECONDO. Dell'istruzione della causa - SEZIONE TERZA. Dell'istruzione probatoria - PARAGRAFO OTTAVO. Della prova per testimoni
Articolo 248
Audizione dei minori degli anni quattordici

I minori degli anni quattordici possono essere sentiti solo quando la loro audizione è resa necessaria da particolari circostanze. Essi non prestano giuramento. (1)

-----

(1) E' costituzionalmente illegittimo l'articolo 248 c.p.c, nella parte in cui "consente l'audizione nel processo civile, senza prestazione di giuramento, dei minori di anni quattordici, solo se resa necessaria da particolari circostanze" (C. cost., sent. 11.06.1975, n. 139).

Vetrina