Morte o perdita della capacità prima della costituzione
Codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 28 ottobre 1940, n. 253
Codice di procedura civile
Approvato con R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443

LIBRO SECONDO. Del processo di cognizione - TITOLO PRIMO. Del procedimento davanti al tribunale - CAPO SETTIMO. Della sospensione, interruzione ed estinzione del processo - SEZIONE SECONDA. Dell'interruzione del processo
Articolo 299
Morte o perdita della capacità prima della costituzione

Se prima della costituzione in cancelleria o all'udienza davanti al giudice istruttore, sopravviene la morte oppure la perdita della capacità di stare in giudizio di una delle parti o del suo rappresentante legale o la cessazione di tale rappresentanza, il processo è interrotto, salvo che coloro ai quali spetta di proseguirlo si costituiscano volontariamente, oppure l'altra parte provveda a citarli in riassunzione, osservati i termini di cui all'articolo 163-bis. (1)

-----

(1) Il presente articolo è stato così sostituito dall'art. 3, D.P.R. 17.10.1950 n. 857.