Costituzione delle parti
Codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 28 ottobre 1940, n. 253
Codice di procedura civile. [codice procedura civile]
Approvato con R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443

LIBRO SECONDO. Del processo di cognizione - TITOLO SECONDO. Del procedimento davanti al giudice di pace
Articolo 319
Costituzione delle parti

Le parti si costituiscono depositando in cancelleria la citazione o il processo verbale di cui all'articolo 316 con la relazione della notificazione e, quando occorre, la procura, oppure presentando tali documenti al giudice in udienza.

Le parti, che non hanno precedentemente dichiarato la residenza o eletto domicilio nel comune in cui ha sede l'ufficio del giudice di pace, debbono farlo con dichiarazione ricevuta nel processo verbale al momento della costituzione.

(1) (2) (3)

 

-----

(1) La rubrica del Titolo II è stata così sostituita dall'art. 69, comma 1, D.Lgs. 19.02.1998, n. 51, con efficacia dal 02.06.1999.

(2) La ripartizione interna del Titolo II in Capi è stata soppressa dall'art. 69, comma 2, D.Lgs. 19.02.1998, n. 51 con efficacia dal 02.06.1999, si riporta di seguito l'epigrafe previgente: CAPO TERZO. Disposizioni speciali per il procedimento davanti al giudice di pace".

(3) Il presente articolo è stato così sostituito, con decorrenza 01.05.1995, dall'art. 28, L. 21.11.1991, n. 374.

 

Vetrina