Inderogabilità convenzionale della giurisdizione
Codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 28 ottobre 1940, n. 253
Codice di procedura civile
Approvato con R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443

LIBRO PRIMO. Disposizioni generali - TITOLO PRIMO. Degli organi giudiziari - CAPO PRIMO. Del giudice - SEZIONE PRIMA. Della giurisdizione e della competenza in generale
Articolo 2
Inderogabilità convenzionale della giurisdizione
Abrogato

[La giurisdizione italiana non può essere convenzionalmente derogata a favore di una giurisdizione straniera, né di arbitri che pronuncino all'estero, salvo che si tratti di causa relativa ad obbligazioni tra stranieri o tra uno straniero e un cittadino non residente né domiciliato nella Repubblica e la deroga risulti da atto scritto]. (1)

 

-----

(1) Il presente articolo è stato abrogato dall'art. 73, L. 31.05.1995, n. 218 (G.U. 03.06.1995 n. 128) con decorrenza 01.09.1995.