Verifica dell'identità personale dell'imputato
Codice di procedura penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 24 ottobre 1988, n. 250
Codice procedura penale [codice di procedura penale]
Approvato con D.P.R. 22 settembre 1988, n. 447

LIBRO PRIMO. Soggetti - TITOLO QUARTO. Imputato
Articolo 66
Verifica dell'identità personale dell'imputato

1. Nel primo atto cui e` presente l'imputato, l'autorita` giudiziaria lo invita a dichiarare le proprie generalita` e quant`altro puo` valere a identificarlo, ammonendolo circa le conseguenze cui si espone chi si rifiuta di dare le proprie generalita` o le da` false.

2. L'impossibilita` di attribuire all'imputato le sue esatte generalita` non pregiudica il compimento di alcun atto da parte dell'autorita` procedente, quando sia certa l'identita` fisica della persona.

3. Le erronee generalita` attribuite all'imputato sono rettificate nelle forme previste dall'articolo 130 .