Definizione del procedimento per incapacità irreversibile dell'imputato
Codice di procedura penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 24 ottobre 1988, n. 250
Codice procedura penale
Approvato con D.P.R. 22 settembre 1988, n. 447

LIBRO PRIMO. Soggetti - TITOLO QUARTO. Imputato
Articolo 72 Bis
Definizione del procedimento per incapacità irreversibile dell'imputato

1. Se, a seguito degli accertamenti previsti dall’articolo 70, risulta che lo stato mentale dell’imputato è tale da impedire la cosciente partecipazione al procedimento e che tale stato è irreversibile, il giudice, revocata l’eventuale ordinanza di sospensione del procedimento, pronuncia sentenza di non luogo a procedere o sentenza di non doversi procedere, salvo che ricorrano i presupposti per l’applicazione di una misura di sicurezza diversa dalla confisca.

(1)

-----

(1) Il presente articolo è stato inserito dall'art. 1, comma 22, L. 23.06.2017, n. 103 con decorrenza dal 03.08.2017.

Vetrina