Divieto temporaneo di contrattare con la pubblica amministrazione
Codice di procedura penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 24 ottobre 1988, n. 250
Codice procedura penale [codice procedura penale]
Approvato con D.P.R. 22 settembre 1988, n. 447

LIBRO QUARTO. Misure cautelari - TITOLO PRIMO. Misure cautelari personali - CAPO TERZO. Misure interdittive
Articolo 289 bis
Divieto temporaneo di contrattare con la pubblica amministrazione

1. Con il provvedimento che dispone il divieto di contrattare con la pubblica amministrazione, il giudice interdice temporaneamente all'imputato di concludere contratti con la pubblica amministrazione, salvo che per ottenere le prestazioni di un pubblico servizio. Qualora si proceda per un delitto contro la pubblica amministrazione, la misura può essere disposta anche al di fuori dei limiti di pena previsti dall'articolo 287, comma 1.

(1)

-----

(1) Il presente articolo è stato inserito dall'art. 1, comma 4, lett. c), L. 09.01.2019, n. 3 con decorrenza dal 31.01.2019.

Vetrina