Memorie e richieste delle parti
Codice di procedura penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 24 ottobre 1988, n. 250
Codice procedura penale
Approvato con D.P.R. 22 settembre 1988, n. 447

LIBRO SECONDO. Atti - TITOLO PRIMO. Disposizioni generali
Articolo 121
Memorie e richieste delle parti

1.In ogni stato e grado del procedimento le parti ei difensori possono presentare al giudice memorie o richieste scritte, mediante deposito nella cancelleria.

2.Sulle richieste ritualmente formulate il giudice provvede senza ritardo e comunque, salve specifiche disposizioni di legge, entro quindici giorni.

 

 

 

 

Vetrina