Appello
Codice di procedura penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 24 ottobre 1988, n. 250
Codice procedura penale
Approvato con D.P.R. 22 settembre 1988, n. 447

LIBRO QUARTO. Misure cautelari - TITOLO SECONDO.Misure cautelari reali - CAPO SECONDO. Sequestro preventivo
Articolo 322 Bis
Appello

1. Fuori dei casi previsti dall'articolo 322, il pubblico ministero, l'imputato e il suo difensore, la persona alla quale le cose sono state sequestrate e quella che avrebbe diritto alla loro restituzione, possono proporre appello contro le ordinanze in materia di sequestro preventivo e contro il decreto di revoca del sequestro emesso dal pubblico ministero.

1-bis. Sull'appello decide in composizione collegiale il tribunale del capoluogo della provincia nella quale ha sede l'ufficio che ha emesso il provvedimento. (1)

2. L'appello non sospende l'esecuzione del provvedimento. Si applicano, in quanto compatibili, le disposizioni dell'articolo 310. (2)

 

-----

(1) Il presente comma, aggiunto dall'art. 4, D.L. 23.10.1996, n. 553, è stato poi così modificato dall'art. 180, D.Lgs. 19.02.1998, n. 51, con decorrenza 02.06.1999. Si riporta, di seguito, il testo originario: 

"1-bis. Sull'appello decide il tribunale del capoluogo della provincia nella quale ha sede l'ufficio che ha emesso il provvedimento."  

(2) Il presente articolo è stato aggiunto dall'art. 17, D.lgs. 14.01.1991, n. 12 (G.U. 16.01.1991, n. 13).

 


 

                                   

Vetrina