Validità degli atti del Presidente della Repubblica
Costituzione della Repubblica
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 27 dicembre 1947, n. 298
Costituzione della Repubblica Italiana
Approvata dall'Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947, promulgata dal Capo provvisorio dello Stato il 27 dicembre 1947

PARTE SECONDA Ordinamento della Repubblica - TITOLO SECONDO Il Presidente della Repubblica
Articolo 89
Validità degli atti del Presidente della Repubblica
(Rubrica non ufficiale)

Nessun atto del Presidente della Repubblica e` valido se non e` controfirmato dai ministri proponenti, che ne assumono la responsabilita` [90].

Gli atti che hanno valore legislativo e gli altri indicati dalla legge sono controfirmati anche dal Presidente del Consiglio dei ministri.