Consiglio di Stato e Corte dei conti
Costituzione della Repubblica
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 27 dicembre 1947, n. 298
Costituzione della Repubblica Italiana
Approvata dall'Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947, promulgata dal Capo provvisorio dello Stato il 27 dicembre 1947

PARTE SECONDA Ordinamento della Repubblica - TITOLO TERZO Il Governo - SEZIONE TERZA Gli organi ausiliari
Articolo 100
Consiglio di Stato e Corte dei conti
(Rubrica non ufficiale)

Il Consiglio di Stato e` organo di consulenza giuridico - amministrativa e di tutela della giustizia nell'amministrazione [103].

La Corte dei conti esercita il controllo preventivo di legittimita` sugli atti del Governo e anche quello successivo sulla gestione del bilancio dello Stato. Partecipa, nei casi e nelle forme stabiliti dalla legge, al controllo sulla gestione finanziaria degli enti a cui lo Stato contribuisce in via ordinaria. Riferisce direttamente alle Camere sul risultato del riscontro eseguito [103].

La legge assicura l'indipendenza dei due istituti e dei loro componenti di fronte al Governo.

 

Vetrina