Giudice naturale
Costituzione della Repubblica
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 27 dicembre 1947, n. 298
Costituzione della Repubblica Italiana [Costituzione della Repubblica Italiana]
Approvata dall'Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947, promulgata dal Capo provvisorio dello Stato il 27 dicembre 1947

PARTE PRIMA. Diritti e doveri dei cittadini - TITOLO PRIMO. Rapporti civili
Articolo 25
Giudice naturale
(Rubrica non ufficiale)

Nessuno puo` essere distolto dal giudice naturale precostituito per legge.

Nessuno puo` essere punito se non in forza di una legge che sia entrata in vigore prima del fatto commesso [c.p. 2].

Nessuno puo` essere sottoposto a misure di sicurezza se non nei casi previsti dalla legge [c.p. 199 ss.; c. p.p. 658 ss].

 

Vetrina