IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

Favoreggiamento immigrazione clandestina, legittime le sanzioni penali

10 Aprile 2012

Corte di giustizia europea - Sentenza 10 aprile 2012 - Causa C-83/12

Uno Stato membro può sanzionare penalmente il favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, quando i cittadini di paesi terzi dispongano di un visto che è stato ottenuto fraudolentemente e non sia stato ancora annullato. Lo ha stabilito la Corte di giustizia europea con la sentenza C-83/12 relativa a un traffico di immigrazione clandestina scoperto in Germania
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati