IL CASO DEL “PARTITO DELLA LIBERTÀ”

Tue: la registrazione del dominio internet non assicura l’esclusiva sul marchio

14 Maggio 2013

Tribunale Ue - Sentenza nelle Cause T-321/11 e T-322/11

La semplice registrazione di un nome di dominio, che costituisce un’operazione tecnica volta unicamente a permettere al suo titolare di utilizzarlo su Internet, non può costituire in sé la prova di un utilizzo commerciale e dunque dare diritto alla tutela del marchio. Lo ha stabilito il Tribunale Ue, con le sentenza nelle cause riunite T-321/11 e T-322/11
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati
Vetrina