PERCOSSE

Risarcimento per il figlio schiaffeggiato dai genitori

23 Novembre 2012

Corte di cassazione - Sezione V penale - Sentenza 23 novembre 2012 n. 45859

Metodi troppo violenti, seppur finalizzati all'educazione di un figlio minorenne, possono portare il genitore non solo a una condanna in sede penale, ma anche a dover risarcire i danni all'adolescente ribelle. Lo dice la sentenza 45859/2012 con cui la Cassazione ha confermato la condanna di un padre e della sua compagna per il reato di percosse al pagamento di una multa e al risarcimento dei danni alla figlia sedicenne di lui.
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati