SEQUESTRO PREVENTIVO

Persona giuridica, no alla confisca per equivalente per violazioni del legale rappresentante

15 Ottobre 2013

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 15 ottobre 2013 n. 42350

Il sequestro preventivo funzionale alla confisca per equivalente, ex articolo 19, secondo comma, Dlgs 8 giugno 2001 n. 231, non può essere disposto su beni appartenenti alla persona giuridica ove si proceda per violazioni finanziarie commesse dal suo legale rappresentante. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 42350/2013, chiarendo che “gli articoli 24 e seguenti del Dlgs 8 giugno 2001 n. 231 non includono i reati fiscali tra le fattispecie criminose in grado di giustificare il ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati