LICENZIAMENTI E RIFORMA FORNERO: Le linee guida per la conciliazione (Circ. n. 3/2013 Min. Lav.)

17 Gennaio 2013

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con la Circolare n. 3 del 16 gennaio 2013, fornisce i primi chiarimenti sul corretto svolgimento della procedura conciliativa legata ai licenziamenti per giustificato motivo oggettivo, prevista dall'art. 7 della Legge n. 604/1966, recentemente riformulato dalla Legge n. 92/2012 (c.d. riforma Fornero).

La Circolare analizza l'applicazione della procedura e il corretto svolgimentodegli adempimenti rimessi in capo alle Direzioni territoriali del lavoro.

Circolare 16 gennaio 2013, n.3 TESTO INTEGRALE


Datori di lavoro interessati Apertura della procedura e ruolo della Direzione territoriale del lavoro Modalità e contenuti della comunicazione datoriale Istruttoria della Direzione territoriale del lavoro Attività della commissione di conciliazione Termini per lo svolgimento della conciliazione Esito negativo del tentativo di conciliazione Licenziamento adottato al termine della procedura Esito positivo del tentativo di conciliazione

Leggi anche: RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO Riforma Fornero: il bilancio di fine anno

Strumenti e servizi

CERCA UN AVVOCATO
   
Vetrina