INFORTUNI

Infortunio in itinere: riconoscimento ed indennizzo

02 Gennaio 2013

Corte di Cassazione, sez. L., sentenza 10 luglio 2012, n. 11545

È indennizzabile l'infortunio occorso al lavoratore 'in itinere' ove sia derivato da eventi dannosi, anche imprevedibili ed atipici, indipendenti dalla condotta volontaria dell'assicurato, atteso che il rischio inerente il percorso fatto dal lavoratore per recarsi al lavoro è protetto in quanto ricollegabile, pur in modo indiretto, allo svolgimento dell'attività lavorativa, con il solo limite del rischio elettivo.
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Lex 24 o Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Lex 24 la banca dati giuridica del Gruppo 24 Ore. Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica.

Strumenti e servizi

CERCA UN AVVOCATO