STEFANELLI & STEFANELLI A FIANCO DI PATCHAI PER LA COMPLIANCE IN MATERIA DI GDPR

31/01/2020 13:47


La start up italiana entra nel mercato a supporto dei pazienti e della ricerca clinica


Lo Studio Legale Stefanelli & Stefanelli, specializzato nel settore del diritto dei dispositivi medicali e della salute, ha affiancato con un team di quattro professionisti, PatchAi – start up italiana che offre, grazie a tecnologie come Machine Learning e Artificial Intelligence, un assistente virtuale empatico ai pazienti coinvolti in studi clinici. Nata tra le corsie degli ospedali, PatchAi ha realizzato il primo assistente virtuale empatico che offre un'esperienza di medicina personalizzata, capace di mettere al centro il paziente grazie all'Intelligenza Artificiale.


Lo Studio Legale Stefanelli & Stefanelli ha sviluppato e curato la compliance al GDPR di questo progetto con la collaborazione dell'avv.to Silvia Stefanelli, co-fondatrice dello Studio, della dott.ssa Alice Giannini, collaboratrice dello Studio Stefanelli e dottoranda Università di Firenze, dell'ing. Alice Ravizza - USE-MED che ha curato la certificazione CE del software e il dott. Cesare Gallotti, esperto di sicurezza informatica.


Negli ultimi 15 mesi la start up padovana guidata dal CEO Alessandro Monterosso è riuscita a vincere 10 competition nazionali e internazionali per oltre 300 mila euro in premi e servizi. L'azienda è stata accelerata da Unicredit Startup Lab e dall'Istituto Europeo di Tecnologia (EIT Health) e oggi collabora con players internazionali quali IBM e HIT - Università degli Studi di Padova. Si prevede un deciso incremento del business con l'obiettivo di raggiungere più di 40.000 pazienti entro i prossimi 5 anni, continuando così a seguire gli obiettivi di crescita in ambito corporate e consumer sia a livello italiano che globale.

Vetrina