Alveo abbandonato
Codice civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 4 aprile 1942, n. 79
Codice civile. [codice civile]
Approvato con R.D. 16 marzo 1942, n. 262

LIBRO TERZO. Della proprietà - TITOLO SECONDO. Della proprietà - CAPO TERZO. Dei modi di acquisto della proprietà - SEZIONE SECONDA. Dell'accessione, della specificazione, dell'unione e della commistione
Articolo 946
Alveo abbandonato

Se un fiume o torrente si forma un nuovo letto, abbandonando l'antico, il terreno abbandonato rimane assoggettato al regime proprio del demanio pubblico. 

(1)

 

-----

(1) Il presente articolo è stato così sostituito dall'art. 3, L. 05.01.1994, n. 37 " Norme per la tutela ambientale delle aree demaniali dei fiumi, dei torrenti, dei laghi e delle altre acque pubbliche" (G.U. 19.01.1994, n. 14). Si riporta di seguito il testo originario:

"Se un fiume o torrente si forma un nuovo letto, abbandonando l'antico, questo spetta ai proprietari confinanti con le due rive. Essi se lo dividono fino al mezzo del letto medesimo, secondo l'estensione della fronte del fondo di ciascuno."

 

 

 

 

 

 

 

Vetrina