Serrata e sciopero per fini non contrattuali
Codice penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 26 ottobre 1930, n. 251
Codice penale [codice penale]
Approvato con R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398

LIBRO SECONDO. Dei delitti in particolare - TITOLO OTTAVO. Dei delitti contro l'economia pubblica, l'industria ed il commercio - CAPO PRIMO. Dei delitti contro l'economia pubblica
Articolo 503
Serrata e sciopero per fini non contrattuali

Il datore di lavoro o i lavoratori, che per fine politico commettono, rispettivamente, alcuno dei fatti preveduti dall'articolo precedente, sono puniti con la reclusione fino a un anno e con la multa non inferiore a euro 1.032, se si tratta d'un datore di lavoro, ovvero con la reclusione fino a sei mesi e con la multa fino a euro 103, se si tratta di lavoratori. (1) (2)

-----

(1) E' costituzionalmente illegittimo l'art. 503 c. p., nella parte in cui punisce anche lo sciopero politico che non sia diretto a sovvertire l'ordinamento costituzionale ovvero a impedire o ostacolare il libero esercizio dei poteri legittimi nei quali si esprime la sovranità popolare (C. cost. 27.12.1974, n. 290).

(2) E' costituzionalmente illegittimo l'art. 502 c.p. con riferimento agli artt. 39 e 40 Cost. (C. cost. 04.05.1960, n. 29).

Vetrina