Determinazione in altri dello stato di ubriachezza
Codice penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 26 ottobre 1930, n. 251
Codice penale [codice penale]
Approvato con R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398

LIBRO TERZO. Delle contravvenzioni in particolare - TITOLO PRIMO. Delle contravvenzioni di polizia - CAPO PRIMO. Delle contravvenzioni concernenti la polizia di sicurezza - SEZIONE TERZA. Delle contravvenzioni concernenti la prevenzione di talune specie di reati - PARAGRAFO SECONDO. Delle contravvenzioni concernenti la prevenzione dell'alcolismo e dei delitti commessi in stato di ubriachezza
Articolo 690
Determinazione in altri dello stato di ubriachezza

Chiunque, in un luogo pubblico o aperto al pubblico, cagiona l'ubriachezza altrui, somministrando bevande alcooliche, è punito con l'arresto fino a sei mesi o con l'ammenda da euro 30 a euro 309.

 

-----------

(1) Nel procedimento davanti al giudice di pace, per le fattispecie indicate nel presente articolo si applica la pena dell’ammenda da euro 258 a euro 2.582, ai sensi dell’art. 52, comma 2, lett. a), D.lgs. 28.08.2000, n. 274.

 

Vetrina