Possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli
Codice penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 26 ottobre 1930, n. 251
Codice penale [codice penale]
Approvato con R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398

LIBRO TERZO. Delle contravvenzioni in particolare - TITOLO PRIMO. Delle contravvenzioni di polizia - CAPO PRIMO. Delle contravvenzioni concernenti la polizia di sicurezza - SEZIONE TERZA. Delle contravvenzioni concernenti la prevenzione di talune specie di reati - PARAGRAFO QUINTO. Delle contravvenzioni concernenti la prevenzione di delitti contro il patrimonio
Articolo 707
Possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli

Chiunque, essendo stato condannato per delitti determinati da motivi di lucro, o per contravvenzioni concernenti la prevenzione di delitti contro il patrimonio[, o per mendicità o essendo ammunito o sottoposto a una misura di sicurezza personale o cauzione di buona condotta,] è colto in possesso di chiavi alterate o contraffatte, ovvero di chiavi genuine o di strumenti atti ad aprire o a sforzare serrature, dei quali non giustifichi l'attuale destinazione è punito con l'arresto da sei mesi a due anni. (1)

 

-----

(1) E' costituzionalmente illegittimo l'art. 707 limitatamente alla parte in cui fa richiamo alle condizioni personali di condannato per mendicità, di ammonito, di sottoposto a misure di sicurezza personale o a cauzione di buona condotta (C. cost. 02.02.1971, n. 14).

Vetrina