Iscrizione nell'albo
Disposizioni di attuazione del codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 24 dicembre 1941, n. 302
Disposizioni per l'attuazione del codice di procedura civile e disposizioni transitorie [disposizioni attuative codice procedura civile]
Approvate con R.D. 18 dicembre 1941, n. 1368

TITOLO SECONDO. Degli esperti e degli ausiliari del giudice - CAPO SECONDO. Dei consulenti tecnici del giudice - SEZIONE SECONDA. Dei consulenti tecnici nei procedimenti corporativi del giudice
Articolo 26
Iscrizione nell'albo

Possono essere iscritti d'ufficio nell'albo, quando hanno i requisiti richiesti, le persone di speciale competenza in uno o più ramidella produzione, che siano indicate dal presidente della camera di commercio, industria e agricoltura. 

Per la categoria dei consulenti in materia di infortuni, di malattie professionali e di assicurazioni sociali possono essere iscritti, su istanza o d'ufficio, soltanto coloro che, per il titolo di studio conseguito o per l'attività medico-chirurgica spiegata, si dimostrano particolarmente versati nelle materie stesse. (1)

 

-----

(1) Il presente  articolo pur non essendo stato formalmente abrogato è da ritenersi inapplicabile in quanto incompatibile con  il D.Lgs.Lgt. 23.11.1944, n. 369, che ha soppresso l'ordinamento corporativo.

 

 

 

 

Vetrina