Deposito di cancelleria
Disposizioni di attuazione del codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 24 dicembre 1941, n. 302
Disposizioni per l'attuazione del codice di procedura civile e disposizioni transitorie [disposizioni attuative codice procedura civile]
Approvate con R.D. 18 dicembre 1941, n. 1368

TITOLO SECONDO. Degli esperti e degli ausiliari del giudice - CAPO TERZO. Dei registri di cancelleria e degli atti del cancelliere
Articolo 39
Deposito di cancelleria
Abrogato

[La parte interessata al compimento di un atto deve consegnare al cancelliere la carta bollata e, quando occorre, anche la somma reputata necessaria per le spese relative. Sul disaccordo, l'ammontare del deposito è fissato dal capo dell'ufficio. Si applicano gli ultimi due commi dell'articolo precedente.] (1) (2)

-----

(1) Le disposizioni di cui al presente articolo restano in vigore solo per i procedimenti davanti al giudice conciliatore e comunque non oltre la data in cui esso cesserà di operare, a norma del' art. 1, L. 07.02.1979, n. 59.

(2) Il presente articolo è stato abrogato dall'art. 299, D.P.R. 30.05.2002, n. 115 con decorrenza dalla data di entrata in vigore del medesimo D.P.R..

Vetrina