Determinazione dei giorni delle camere di consiglio e composizione dei collegi
Disposizioni di attuazione del codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 24 dicembre 1941, n. 302
Disposizioni per l'attuazione del codice di procedura civile e disposizioni transitorie [disposizioni attuative codice procedura civile]
Approvate con R.D. 18 dicembre 1941, n. 1368

TITOLO TERZO. Del processo di cognizione - CAPO SECONDO. Del procedimento davanti al tribunale - SEZIONE TERZA. Della decisione della causa
Articolo 113
Determinazione dei giorni delle camere di consiglio e composizione dei collegi

Al principio di ogni trimestre il presidente del tribunale o della sezione determina con decreto i giorni in cui si tengono le camere di consiglio e la composizione dei relativi collegi giudicanti.

Se alla camera di consiglio sono chiamati giudici in numero superiore a quello stabilito, il collegio, per ciascuna causa, è formato dal presidente, dal relatore e dal giudice più anziano. (1)

 

-----

(1) Il presente articolo è stato così sostituito dall'art. 80, L. 26.11.1990, n. 353. Si riporta di seguito il testo previgente:

"113. (Determinazione dei giorni di udienza). All'inizio di ciascun anno giudiziario, il presidente del tribunale stabilisce, con decreto approvato dal primo presidente della corte di appello, i giorni della settimana e le ore in cui il tribunale o le sezioni tengono le udienze di discussione delle cause.

Il decreto del presidente deve restare affisso per tutto l'anno in ciascuna sala d'udienza del tribunale".

 

Vetrina