Deposito delle memorie di parte
Disposizioni di attuazione del codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 24 dicembre 1941, n. 302
Disposizioni per l'attuazione del codice di procedura civile e disposizioni transitorie [disposizioni attuative codice procedura civile]
Approvate con R.D. 18 dicembre 1941, n. 1368

TITOLO TERZO. Del processo di cognizione - CAPO QUARTO. Del procedimento davanti alla corte suprema di cassazione
Articolo 140
Deposito delle memorie di parte

Le parti che depositano memorie a norma dell'articolo 378 del codice debbono unire almeno tre copie in carta libera, oltre le copie per ciascuna delle altre parti. (1)

Il cancelliere non può ricevere le memorie che non siano accompagnate dalle tre copie in carta libera. (1)

 

-----

(1) Le copie, citate nel presente comma, sono attualmente quattro in virtù dell'art. 4 Avvertenze della prima presidenza della corte di cassazione, pubblicate nel calendario giudiziario del 1964, che così dispone: "Insieme col ricorso debbono essere depositate quattro copie, in carta non bollata, del ricorso stesso e della sentenza o decisione impugnata, perfettamente leggibili.

Con il controricorso e con le memorie debbono essere depositate quattro copie, in carta non bollata, di tali atti.

L'inosservanza di tale obbligo è sottoposta alle sanzioni stabilite nel secondo, terzo e quinto comma dell'art. 137 delle disposizioni per l'attuazione del c. p.c.".

 

Vetrina