Vendite con modalità telematiche
Disposizioni di attuazione del codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 24 dicembre 1941, n. 302
Disposizioni per l'attuazione del codice di procedura civile e disposizioni transitorie [disposizioni attuative codice procedura civile]
Approvate con R.D. 18 dicembre 1941, n. 1368

TITOLO QUARTO. Del processo di esecuzione - CAPO PRIMO. Del titolo esecutivo e dell'espropriazione forzata in generale
Articolo 161 ter
Vendite con modalità telematiche

Il Ministro della giustizia stabilisce con proprio decreto le regole tecnico-operative per lo svolgimento della vendita di beni mobili e immobili mediante gara telematica nei casi previsti dal codice, nel rispetto dei principi di competitività, trasparenza, semplificazione, efficacia, sicurezza, esattezza e regolarità delle procedure telematiche.

Con successivi decreti le regole tecnico-operative di cui al primo comma sono adeguate all'evoluzione scientifica e tecnologica. Se occorre, le medesime regole tecnico-operative sono integrate al fine di assicurare un agevole collegamento tra il portale delle vendite pubbliche e i portali dei gestori delle vendite telematiche.

(1) (2) 

 

-----

(1) Il presente articolo è stato:

- aggiunto dall'art. 4, D.L. 29.12.2009, n. 193, così come modificato dalla legge di conversione, L. 22.02.2010, n. 24, con decorrenza dal 27.02.2010;

- modificato dall'art. 14, comma 1, lett. b), D.L. 27.06.2015, n. 83 con decorrenza dal 27.06.2015 ed applicazione decorsi trenta giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale delle specifiche tecniche previste dall’articolo 161-quater delle disposizioni per l’attuazione del codice di procedura civile, convertito in legge dalla L. 06.08.2015, n. 132 con decorrenza dal 21.08.2015. Si riporta di seguito il testo previgente:

"Il Ministro della giustizia stabilisce con proprio decreto le regole tecnico-operative per lo svolgimento della vendita di beni mobili e immobili mediante gara telematica nei casi previsti dal codice, nel rispetto dei principi di competitività, trasparenza, semplificazione, efficacia, sicurezza, esattezza e regolarità delle procedure telematiche.

Con successivi decreti le regole tecnico-operative di cui al primo comma sono adeguate all'evoluzione scientifica e tecnologica.".

(2) Il decreto del Ministro della giustizia che stabilisce le regole tecnico-operative per lo svolgimento delle vendite con modalità telematiche, previsto dal presente articolo, è adottato entro sessanta giorni dal 27.02.2010 in virtù di quanto disposto dall'art. 4, D.L. 29.12.2009, n. 193, così come modificato dall'allegato alla legge di conversione, L. 22.02.2010, n. 24. Vedi, ora, il D.M. (Giustizia) 26.02.2015, n. 32 recante il regolamento per lo svolgimento della vendita di beni mobili e immobili con modalità telematiche. 

 

Vetrina